Beretta: «Confidiamo molto nelle nostre strutture, qui si fanno i campioni di domani»

Il Milan continua a lavorare per forgiare futuri campioniIntervenuto a margine di un evento tenutosi a Cimiano, Mario Beretta, responsabile dell’area giovanile del Milan, ha così parlato della situazione riguardante il calcio per i ragazzi di giovane età: «Confidiamo molto nei nostri centri tecnici perché tanti ragazzi sono usciti da queste splendide strutture e sappiamo che qui si lavora al meglio. Qui si forgiano ragazzi preparati sotto tutti gli aspetti, sia educativo che tecnico. Confidiamo affinché il lavoro continui grazie al supporto di genitori e staff tecnico ma sempre divertendosi». Mario Beretta è entrato quest’anno all’interno della società Milan prendendo il posto di Filippo Galli che fino alla passata stagione ricopriva il ruolo di responsabile dello sviluppo del settore giovanile.

Oltre a Mario Beretta era presente anche un tifoso d’eccezione, il giornalista Tiziano Crudeli che sempre all’interno dell’evento di Cimiano ha così parlato:«Frequentare questa struttura tecnica mi ha fatto crescere molto sia a livello professionale che tecnico. Ho conosciuto molte persone preparate e visti giovani talenti crescere, sono molto legato a questo posto». Il Milan continua così dunque a lavorare col tentativo di costruire i titolari del futuro come capitato recentemente a Davide Calabria, Gigio Donnarumma e Patrick Cutrone, tutti passati dal settore giovanile del Diavolo e oggi ossatura del Milan targato 2018/19. L’Evento di oggi è stato organizzato dal Cimiano, in quest’occasione la nuova proprietà (SportLand) è scesa in campo per la presentazione nuova stagione calcistica 2018-2019.

Di Redazione Milan News 24