Forza Tommy!

Di solito raccontiamo storie che nascono, sviluppano e si chiudono sul campo. Ce ne sono altre, però, che nascono sul campo, ma superano i limiti del rettangolo verde.

Domenica la nostra Under 17 ha affrontato la Pro Sesto nella venticinquesima giornata di campionato. Nonostante i gol di Filippo Calabrò e Stefano Locati, i tre punti sono rimasti a Sesto. Il tecnico Fontana, nonostante la sconfitta per 3-2, si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi: «Sono contento perché siamo sempre noi a fare la partita. Imponiamo il nostro calcio e i nostri ritmi. Purtroppo in questo ultimo periodo paghiamo degli errori individuali e regaliamo qualcosa di troppo agli avversari».

Il momento chiave del match, però, si è verificato nel pre-partita. Cimiano e Pro Sesto hanno voluto lanciare un speciale in bocca al lupo a Tommaso Barberis. Il centrale difensivo, che oggi veste la maglia della Pro, ma ha un passato in biancorosso, durante la sfida col Rozzano ha subito un grave infortunio. I giocatori si sono mischiati e hanno mostrato una maglia con scritto: «Forza Tommy».

Mister Fontana conosce bene Barberis e ne parla così: «L’ho allenato in Lombardia Uno e l’anno scorso a Cimiano. In questa stagione ha voluto cambiare, ma sono scelte che possono starci. Lui rimane un ragazzo d’oro. Io e molti suoi ex compagni ci tenevamo a lanciargli questo messaggio. Vogliamo rivederlo presto in campo!».