Gazzola al timone dell’Under 16

È un volto nuovo della stagione 2019/2020 e vuole prendersi il Cimiano col gioco. È un tecnico che preferisce far parlare il campo, suo habitat naturale. Simone Gazzola guiderà l’Under 16. Ha un compito importante: costruire un gruppo che possa affrontare bene il biennio Allievi.
L’allenatore è già al timone della squadra biancorossa classe 2004: al Cimiano Sports Center sta trasmettendo la sua filosofia. E il “Gazzola pensiero” è molto chiaro. Il mister ha scelto Cimiano proprio per metterlo in pratica.

Mister, quale è stata la scintilla che ti ha convinto a vestire biancorosso?
Cimiano è una piazza storica e importante. Mi piace moltissimo il progetto ambizioso della società. È una sfida stimolante. Credo che sia il modo migliore di ripartire dopo Pavia e Folgore Caratese. L’anno scorso mi sono preso una pausa, ho fatto lo spettatore in giro per la Lombardia. Adesso non vedo l’ora di ricominciare.

Nella passata stagione hai avuto modo di vedere anche i tuoi prossimi avversari?
Sì, ho seguito anche il girone D regionale. Ci sono squadre importanti: mi aspetto un campionato tosto. Cercheremo di farci trovare pronti.

In settimana avete cominciato la preparazione: quali sono le tue sensazioni sulla squadra?
Non è facile esprimere un giudizio in così pochi giorni. Inoltre conto di recuperare presto i ragazzi attualmente in vacanza. Le sensazioni, però, sono positive. Ho notato un reparto portieri di buona qualità e un centrocampo ben attrezzato.

Su cosa stai lavorando in questi giorni?
A me piace lavorare molto col pallone. Voglio che la mia squadra sia in grado di gestire il possesso palla, di tenere il pallino del gioco. Non ho molto tempo a disposizione, perché il campionato comincia l’8 settembre, ma sto cercando di trasmettere subito la mia filosofia. Sto lavorando su concetti, su principi di gioco, ma anche su forza e velocità. Le esercitazioni mi permettono di conoscere i ragazzi, capirne le qualità e ipotizzare un primo schieramento.

Qual è il tuo obiettivo? Dove credi possa arrivare questa Under 16?
La società è ambiziosa. Vogliamo arrivare il più avanti possibile. L’obiettivo primario è sicuramente costruire un gruppo solido e di qualità, che il prossimo anno sia pronto per l’ultimo anno di Allievi.

#SaràPerchéCimiano