Gerosa difenderà la porta del Milan

Luca Gerosa passa dal Cimiano al Milan. Dopo due stagioni al Cimiano Sports Center il portiere si trasferisce a Vismara. Avrà il grande onore di vestire la maglia rossonera.

È un salto di qualità che impreziosisce la carriera di Luca, pronto al balzo tra i professionisti nei Giovanissimi, e contemporaneamente rende orgogliosa tutta la nostra società. Il rapporto col Milan ci permette di sviluppare una crescita costante, collettiva e personale: migliora la nostra metodologia di lavoro, migliorano i singoli che possono trasferirsi alla casa madre.

Luca Guerra, preparatore dei portieri, ha lavorato a stretto contatto con Luca. «Ha qualcosa nel DNA. Ha una facilità di apprendimento impressionante. Lo conosco come un figlio: tra noi è nato un bellissimo rapporto dentro e fuori dal campo. Quando è arrivato a Cimiano era molto acerbo: bisognava lavorare su tutta la tecnica individuale. Io, però, ho visto subito delle qualità importanti». Luca si è messo a lavorare duramente. Oltre agli allenamenti di lunedì e mercoledì, non è mai mancato nemmeno alla seduta facoltativa del venerdì e all’allenamento dedicato ai portieri del giovedì. «Ero convinto che i professionisti ce l’avrebbero portato via», continua Guerra. «È cresciuto tantissimo caratterialmente. È letteralmente esploso. In una partita con l’Inter è stato devastante, soprattutto in un fondamentale che i suoi coetanei non hanno, le uscite alte».

In bocca al lupo Luca!

#SaràPerchéCimiano