I ragazzi raccontano Cimiano-Calvenzano

Ieri sera si è disputata la prima partita virtuale dei nostri Pulcini 2010: è andata in scena Cimiano-Calvenzano (comune della provincia di Bergamo). «È andata molto bene», rivela mister Buono, «io e i ragazzi ci siamo divertiti». Per farci raccontare questa esperienza speciale abbiamo scelto dei narratori speciali. Sono proprio i ragazzi a scrivere sul match, sul loro “ritorno in campo”.

Diego Luly: «Mi sono divertito molto, mi sembra una bella idea. È bello tornare a giocare con i miei amici. Mi sono piaciuti molto i palleggi con la carta igienica».

Sallam Abdellah: «Ciao a tutti! Io mi sono divertito molto. Mi sembra una bella idea. È molto bello tornare a giocare con i miei amici come prima: non vedo l’ora di ricominciare. Anche a me è piaciuto molto fare i palleggi con la carta igienica».

Giacomo Vinago: «Ciao, ieri mi sono divertito molto a giocare con i miei compagni, l’idea mi è piaciuta tanto. È stato bello fare questa sfida insieme ai miei compagni di squadra. La prova che mi è piaciuta di più è stata quella di precisione. E anche il quiz!».

Christian Manconi: «È stato veramente bello poter fare delle sfide con i miei amici e cercare di riuscire a vincere. Mi manca tanto il gruppo ma questa idea è stata veramente una bella cosa. Spero di rivedervi presto».

Emanuele Manzo: «È stato bello rivedere i compagni ed insieme a loro partecipare alla competizione, mi ha fatto tornare il ricordo delle gare fatte. Eravamo tutti insieme al parco anche con altri bimbi per seguire il match in diretta. Mi è piaciuta la challenge dei tiri di precisione. E ovviamente mi è piaciuto tifare il Cimiano».

#SaràPerchéCimiano
#Cimiano50
#RedWhitePassion