NO al razzismo

Balotelli, Aurora Desio… Nelle ultime settimane abbiamo assistito a degli spiacevoli episodi di razzismo nei campi di calcio. Più che i campi, questi episodi si sono verificati in tribuna, come spesso accade. Il rettangolo verde è un luogo protetto, un “locus amoenus” (paradiso) per dirla come i poeti latini. Il razzismo non può entrarci, perché il pallone abbatte ogni barriera: difendiamo e attacchiamo tutti assieme, segniamo ci abbracciamo.

Ieri, nel pre-partita di J.Cusano-Cimiano, i nostri Pulcini 2009 hanno lanciato un messaggio importante a tutte le persone presenti: NO AL RAZZISMO. È un messaggio che condividiamo, amplifichiamo e riportiamo a tutti voi. Fair Play e rispetto dell’avversario devono essere sempre in cima alla nostra filosofia.

#SaràPerchéCimiano