Scuola Calcio, soddisfazioni biancorosse prima di Natale

Il vero obiettivo è costruire una casa calcistica attorno ai bambini. Chi indossa la nostra maglia e gioca con noi, si sente al sicuro e cresce in armonia. Con queste parole Marco Sala, Responsabile Scuola Calcio, inaugurava la stagione il 14 luglio. Oggi al giro di boa è tempo di fare un primo bilancio. L’ultimo weekend della stagione ha regalato grandi soddisfazioni al club biancorosso. Ha messo in mostra i tanti aspetti positivi della Preagonistica, che cresce giorno dopo giorno.

ESORDIENTI 2007 B

I biancorossi hanno chiuso il girone autunnale al primo posto, condiviso con la Sesto 2012.
7 vittorie in 10 partite e differenza reti +32: numeri importanti per una squadra in netto miglioramento.

ESORDIENTI 2008

Per chiudere bene la prima parte di stagione il gruppo ha vissuto l’esperienza di San Siro. Una vera e propria esperienza di team building per i ragazzi, che hanno assistito dal vivo alla festa per i 120 anni di Milan. Accompagnati dal Responsabile Attività di Base Marco Barbieri, i biancorossi hanno alzato le sciarpe rossonere per testimoniare il nostro orgoglio di fare parte della storia, fatta di gloria e passione, dell’Associazione Calcio Milan.

PULCINI 2009 B

I ragazzi Ligato e Liardo terminano davanti a tutti. 30 punti in 11 gare disputate sono un ruolino di marcia da top team. Al triplice fischio è scattata l’ora della festa biancorossa: questo gruppo ha enormi potenzialità e può stupire anche nella seconda parte di stagione.

PULCINI 2010 A

La formazione di mister Buono ha affrontato Milan e Inter negli ultimi sette giorni. Intercettato dai nostri microfoni l’allenatore aveva commentato così il test match con i rossoneri: «È andata molto bene. È stata una bella esperienza: abbiamo tenuto ottimamente il campo nelle prime fasi di gara. Abbiamo costruito anche tante occasioni da gol: siamo arrivati davanti al loro portiere, ma abbiamo colpito un palo, una traversa e abbiamo trovato un super estremo difensore. Mi è piaciuto soprattutto l’atteggiamento». L’atteggiamento e la mentalità positive si sono rivisti nell’ultima gara di campionato: contro l’Inter, altro avversario professionistico, i biancorossi sono stati addirittura in grado di vincere. Al risultato, si sommano i tanti segnali lanciati dai ragazzi sul rettangolo verde. Dopo la sosta natalizia, i 2010 sono pronti per tornare a essere protagonisti.  

PULCINI 2010 B

Nel girone 22 nella triade di vetta c’è il Cimiano Calcio. A impressionare è il dato della differenza reti: +96.

2011 A

Da sottolineare anche l’impresa dei nostri Primi Calci 2011, che hanno saputo prendersi la scena sul palcoscenico importante del torneo Sportivissimo. Dopo aver dominato la fase con le squadre dilettantistiche, hanno saputo ben figurare nelle sfide con avversari professionistici, come Juve e Sampdoria.

Complimenti ragazzi da tutta la società!
Ora godetevi le feste con le famiglie e ricaricate le pile: a gennaio si torna in campo per fare ulteriori passi in avanti.

#SaràPerchéCimiano