Under 16, carattere e rimonta

Nel weekend che si è appena concluso l’Agonistica ha collezionato 3 vittorie e un pareggio.

Under 17
La squadra di Fontana non va oltre il 2-2 col Crema. «Non siamo partiti bene e il Crema ne ha approfittato. Tuttavia, anche in un primo tempo non brillante, abbiamo creato quattro palle gol», commenta il tecnico. Dopo essere andati sotto di due gol, i biancorossi reagiscono e acciuffano il pareggio con la doppietta del solito Locati. «Avremmo potuto anche vincere. L’arbitro ci ha negato tre rigori per falli di mano e ci ha annullato un gol». La rabbia di Fontana, però, è già stata sostituita dalla concentrazione necessaria per preparare la sfida alla capolista Pavia. L’allenatore spera di recuperare in settimana Resmini, giocatore molto importante per i movimenti di squadra.

Under 16
Continua il momento positivo dell’Under 16, che ottiene il suo terzo risultato utile consecutivo. Dall’inizio del 2019 i biancorossi hanno collezionato due vittorie e un pareggio. Contro l’Ausonia i tre punti si materializzano nel finale grazie a una grande reazione d’orgoglio. Dopo aver sbagliato un rigore sullo 0-0 ed essere andati sotto, il pareggio nasce da una mischia. Poi è decisivo Bentivoglio, che firma il sorpasso. Questa vittoria sarà un’iniezione di fiducia decisiva in vista del derby con l’Enotria?

Under 15
«Sono contento soprattutto della seconda parte di gara. Ci serviva questa vittoria». Marcat si gode il 2-1 con l’Accademia Pavese, che arriva dopo due passi falsi con Pavia ed Enotria. Il successo è firmato Lokumu (gol e assist per lui) e Degradi, che nella ripresa mettono la partita nei binari favorevoli.

Under 14
La squadra di Veronese ritrova subito la vittoria. La prova di forza in casa col Real Melegnano – al triplice fischio è 6-2 – permette a Calabrese e compagni di rimanere ancorati alle zone nobili della classifica. Nel prossimo turno sarà in programma la sfida con la Calvairate, appaiata ai biancorossi a quota 6 punti.