Under 17, buon test con la Giana

L’Under 17 di Callegaro si prepara al ritorno in campo. I biancorossi, dopo la sconfitta nel derby, cercano riscatto contro l’Accademia Inter. In via Cilea andrà in scena un altro big match. Il tecnico, in un’intervista esclusiva a Sprint e Sport, ha dichiarato: «Dobbiamo sudare e proporre il nostro gioco, se vogliamo crescere. Cerco di dare ai miei ragazzi una mentalità vincente, dando tanta importanza a impegno e sacrificio, senza mai tralasciare il divertimento». La marcia di avvicinamento al ritorno sul palcoscenico d’élite è passata da due test-match di preciso. Dopo aver superato l’Inter (2004) per 3-2, i biancorossi vincono anche contro la Giana Erminio. Finisce 2-0: decidono le reti di Calvagna e Ammirati. «È stato un buon test. Ho sperimentato molte possibilità di formazione. Sono soddisfatto».

L’Under 14 di Di Buduo, in vista dell’esordio in campionato, ha affrontato l’Enotria. Il match, valido per il Memorial Fregoni, è stato vinto dai rossoblù per 2-1. Di Buduo commenta così il derby: «Abbiamo approcciato la gara con un po’ di timore. L’Enotria è stata brava a sfruttare le nostre incertezze. A fine primo tempo eravamo sul 2-1: per noi ha segnato un gran gol da fuori area di Albano. Nel secondo tempo abbiamo cambiato atteggiamento: abbiamo dominato, ma non siamo riusciti a portare a casa il pareggio».

#SaràPerchéCimiano